Come uso l’olio essenziale di lavanda

Come uso l'olio essenziale di lavanda
Photo by rocknwool on Unsplash

L’olio essenziale di lavanda è sicuramente uno dei miei olii essenziali preferiti.

Mi piace molto usarlo per la cura della casa, del mio corpo e per profumare in modo naturale.

Ecco qui quindi come uso l’olio essenziale di lavanda.

Come uso l’olio essenziale di lavanda – Acqua profumata

In questo articolo avevo raccontato di come preparo l’acqua profumata. Vi avevo detto che l’olio essenziale che uso più frequentemente per questa acqua è quello di lavanda. Adoro in particolare spruzzarla sui guanciali prima di andare a letto. Mi piace anche usarla sugli asciugamani, spruzzandola quando li metto puliti. Oltre ovviamente a spruzzarla mentre stiro, così da lasciare un buon profumo sia sugli indumenti sia negli ambienti.

Diffusore

Accendere il diffusore ogni sera, prima di mettermi a leggere o a guardare la tv, è un rito. Specialmente prima di dormire mi piace il profumo di lavanda in camera da letto. Io uso il diffusore classico, con la candela. Mi piace perchè crea atmosfera oltre a sprigionare delicatamente il profumo.

Io metto una decina di gocce di olio essenziale e l’acqua necessaria.

Bagno rilassante

Photo by Maddi Bazzocco on Unsplash

Un altro uso che faccio dell’olio essenziale di lavanda è nell’acqua della vasca per un bagno rilassante. Ne bastano una ventina di gocce per un effetto rilassante e per immergersi in un buonissimo profumo. Lo preparo mischiando in una tazza 4/5 cucchiai di sale grosso e una ventina di gocce di olio essenziale. Poi butto tutto nell’acqua e mi immergo.

Ps.: almeno mentre siete nella vasca da bagno, lasciate perdere il cellulare. Mettete una buona musica e chiudete gli occhi. Altrimenti inutile che fate il bagno rilassante 😉

Ammorbidente

Questo è un uso che sinceramente sto facendo sempre meno. Io non uso ammorbidenti classici di solito, ma uso solo una soluzione fatta di acido citrico alla quale volendo si può aggiungere anche delle gocce di olio essenziale. A dire il vero mi sembra un po’ uno spreco perchè il profumo va a perdersi durante il risciacquo e il profumo rimane molto molto leggero.

Così è come lo uso io. Se anche voi amate gli olii essenziali, vi invito a leggere l’articolo che ho dedicato interamente a loro. Lo trovate proprio qui